Vai al contenuto pricipale
Logo di Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (SUISS)

SUISS - Struttura Didattica Speciale in Scienze strategiche

Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (SUISS)

Oggetto:
Oggetto:

Storia politica dell'integrazione europea A - Mod. I

Oggetto:

Political History of European Integration

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
MAN0414A
Docente
Umberto Morelli (Titolare del corso)
Corso di studio
[f055-c503] Laurea Magistrale in Scienze Strategiche
[f055-c503PO] Laurea Magistrale in Scienze (Percorso Politico Organizzativo)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
SPS/06 - storia delle relazioni internazionali
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Storia politica dell'integrazione europea A (MAN0414)
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

A. Fornire le conoscenze che mettono in grado lo studente di apprendere:

  • le ragioni dell'unificazione europea,
  • i metodi che hanno presieduto al processo di integrazione,
  • le linee generali della storia dell'unificazione europea dalla fine della seconda guerra mondiale a oggi.

B. Sviluppare quelle capacità che aiutino lo studente a:

  • comprendere il significato storico dell'unificazione europea, cioè il conseguimento della pace, il rafforzamento della democrazia, lo sviluppo economico nel continente,
  • capire i meccanismi sovrannazionali e intergovernativi che hanno caratterizzato la storia dell'integrazione,
  • orientarsi nella complessità delle relazioni tra gli Stati membri e tra l'Unione Europea e il resto del mondo.

 

A. To enable students to reach a good knowledge of:

  • basic reasons for the uniting of Europe,
  • different approaches to the unification of Europe,
  • the history of European unification from the end of World War II.

 

B. To develop abilities that enable students:

  • to understand the historical significance of European integration (peace, democracy, economic development),
  • to understand the supranational and intergovernmental mechanisms which govern the process of unification,
  • to comprehend the complexity of Member States relationships and of the role of the European Union in international relations.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento, lo studente dovrà dimostrare di:

  • possedere una buona conoscenza degli argomenti trattati durante il corso,
  • essere in grado di utilizzare consapevolmente gli strumenti acquisiti,
  • saper valutare criticamente lo sviluppo e le contraddizioni che hanno caratterizzato la storia dell'integrazione europea.

By the end of the course, students will be able to demonstrate:

  • a good knowledge of the topics covered during the classes,
  • to employ appropriate instruments to understand the process of European integration,

to critically assess the development and the contradictions of European integration

Oggetto:

Programma

Le premesse dell'integrazione europea: idea d'Europa e crisi degli Stati nazionali

I metodi dell'integrazione: federalismo, confederalismo, funzionalismo

 

Storia dell'integrazione europea

La fase pionieristica (1945-1949 )

  • le ragioni interne ed esterne dell'unificazione
  • il bipolarismo e la guerra fredda, la dottrina Truman, il piano Marshall
  • i primi passi: la cooperazione economica (OECE), politica (Consiglio d'Europa), militare (patto di Bruxelles e NATO), scientifica.

La nascita delle comunità (1950-1957)

  • la dichiarazione Schuman e la CECA
  • la CED
  • i trattati di Roma

Il mercato comune (1958-1968)

  • il successo della liberalizzazione commerciale e l'unione doganale
  • l'Europa di de Gaulle, i piani Fouchet, la politica della sedia vuota, il compromesso di Lussemburgo, il primo tentativo di adesione del Regno Unito

Crisi e rilancio della CEE (1969-1979)

  • il vertice dell'Aia
  • i vertici di Parigi
  • l'unione economica e monetaria (SME e ECU)
  • le elezioni dirette del Parlamento europeo

Dalla CEE all'UE (1980-1992)

  • nuovi allargamenti
  • il progetto di trattato sull'UE
  • l'Atto Unico Europeo
  • il trattato di Maastricht

Dal trattato di Maastricht al trattato di Lisbona (1993-2009)

  • il quarto allargamento
  • il trattato di Amsterdam
  • la carta dei diritti fondamentali
  • il trattato di Nizza, il quinto allargamento
  • il trattato di Lisbona

History of European integration

Basic reasons for the uniting of Europe: idea of Europe and crisis of Nation State

Different approaches: federalism, confederalism, functionalism


The pioneering phase (1945-1949)

  • the bipolar system and the Cold War, the Truman doctrine, the Marshall plan
  • the first steps: economic (OEEC), political (Council of Europe), military (Brussels treaty and NATO), scientific cooperation

The birth of the community of Europe (1950-1957)

  • the Schuman declaration and the ECSC
  • the EDC
  • the treaties of Rome

The common market (1958-1968)

  • free trade and customs union
  • de Gaulle, the Fouchet plans, the empty chair policy, the Luxembourg compromise, the United Kingdom's first application

Crisis and revival of the EEC (1969-1979)

  • the Hague summit
  • Paris summits
  • European economic and monetary union (EMS and ECU)
  • European Parliament elections by direct universal suffrage

From the European Community to the EU (1980-1992)

  • new enlargements
  • the Single European Act
  • the treaty on the EU

From the treaty of Amsterdam to Lisbon (1993-2009)

  • the fourth enlargement
  • the treaty of Amsterdam
  • the charter of fundamental rights
  • the treaty of Nice
  • the fifth enlargements
  • the treaty of Lisbon
Oggetto:

Modalità di insegnamento

La frequenza non è obbligatoria, anche se raccomandata.

Lezioni frontali.

The attendance, although not compulsory, is strongly recommended.

Teaching is based on lectures.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica tende ad accertare le conoscenze acquisite, la capacità di comprensione degli argomenti trattati, la capacità di esposizione chiara e coerente e di operare collegamenti tra i fatti storici, il rigore argomentativo, il senso critico. L'esame consiste in  due accertamenti scritti, uno  a metà corso, l'altro a fine corso. Gli studenti che non superano i due accertamenti, dovranno sostenere l'esame orale.

The assessment takes into account the knowledge and comprehension acquired by students during the classes as well as their ability in critical analysis, to express themselves coherently and eloquently. The exam is based on two written essays. Students who do not pass the written tests, must pass an oral exam.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Umberto Morelli, Storia dell'integrazione europea, Milano, Guerini, 2011

Umberto Morelli, Storia dell'integrazione europea, Milano, Guerini, 2011

Oggetto:

Note

Per il percorso politico-organizzativo della laurea magistrale in Scienze strategiche è previsto un modulo teorico-applicativo, 1 CFU, nel quale gli studenti dovranno leggere dei documenti forniti dal docente ed esporli e commentarli in aula.

Students enrolled in the political-organizational area must attend a practical course, 1 credit; they must read and expound documents on European integration.

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 18/09/2019 12:46
    Location: https://www.suiss.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!