Vai al contenuto pricipale
Logo di Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (SUISS)

SUISS - Struttura Didattica Speciale in Scienze strategiche

Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (SUISS)

Oggetto:
Oggetto:

Balistica e tiro

Oggetto:

Ballistics

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
INF0106
Corso di studio
[f055-c504] Laurea Magistrale in Scienze Strategiche e Militari
[f055-c504PO] Laurea Magistrale in Scienze e Militari (Percorso Politico Organizzativo)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
ING-IND/13 - meccanica applicata alle macchine
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi Conoscenza dei fenomeni riguardanti il moto di un proietto/proiettile.

Knowledge of phenomena related to the motion of a projectile / projectile.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza generale dei fenomeni fisici riguardanti il moto del proiettile dall'innesco del propellente sino all'impatto con il bersaglio/obiettivo (compresa l'analisi degli effetti su esso). Conoscenza più specifica e mirata su alcuni argomenti.

 

General knowledge of physical phenomena related to the motion of the bullet from the propellant's inertia until the target / target impact (including the analysis of the effects on it). More specific and focused knowledge on some topics.

Oggetto:

Programma

La struttura del corso prevede:

-        note storiche ed introduttive;

-        balistica interna: classificazione degli esplosivi, i propellenti, diagramma di pressione e velocità, progettazione e logorio della bocca da fuoco, il calibro, la velocità iniziale (i "supercannoni nella storia);

-        balistica esterna: la balistica nel vuoto, elementi essenziali della traiettoria, il moto del proietto nell'atmosfera, le tavole di tiro;

-        balistica terminale: gli esplosivi detonanti, i proietti (ad energia cinetica/energia chimica), interazioni proietto/ostacolo, le protezioni ordinarie e aggiuntive, la balistica delle ferite;

dispersione del tiro: la rosa di tiro e la curva sperimentale degli errori, la curva di Gauss, l'errore probabile ed il fattore di probabilità, la distanza di sicurezza, la dispersione circolare.

 

 Course structure:

-     historical notes;

-     interior ballistics: classification of explosives, propellants, pressure diagram and velocity, design and exhaustion of the mouth, caliber, initial velocity ("supercannons in history");

-     exterior ballistics: ballistics in the vacuum, essential elements of the trajectory, the motion of the projector in the atmosphere, the shooting boards;

-     terminal ballistics: explosive explosives, projectiles (kinetic energy/chemical energy), projection/obstacle interactions, ordinary and additional protections, ballistic wounds;

dispersion: the shot rose and the experimental error curve, the Gauss curve, the probable error and the probability factor, the safety distance, the circular dispersion

Oggetto:

Orario lezioniV

Lezioni: dal 08/01/2020 al 24/03/2020

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 18/09/2019 10:47
    Location: https://www.suiss.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!